Grande ritorno sul ring per il Nostro Campione: ieri sera, presso la Sagra dell’Addolorata a Campolongo Maggiore (VE) Luca Rigoldi si è guadagnato un’altra strepitosa vittoria per k.o. contro il serbo Nemanja Sabljov.

Già dall’avvio del match, Luca parte carichissimo dall’angolo rosso, mettendo subito alle corde il suo sfidante, tant’è che già prima del termine dei tre minuti, Sabljov si trova a terra dopo un colpo al corpo ben piazzato. La netta superiorità atletica e tecnica del pugile vicentino è evidente per tutto l’incontro: il serbo fatica, cade a terra più volte, rialzandosi sempre al limite del conteggio dell’arbitro.

Dall’inizio della quarta ripresa, quando è evidente che ormai Sabljov è nettamente in difficoltà, Luca colpisce solo per cercare il colpo giusto per il k.o: lo sfidante cade a terra più volte, riuscendo a rialzarsi sempre al limite dei 10 secondi. Al minuto e 20 dell’ultimo round, dopo l’ennesimo intervento obbligato dell’arbitro, è quest’ultimo che decide di interrompere il match, sancendo così la vittoria del Nostro Campione.

E dopo questo straordinario ritorno tra le 16 corde, è il momento per il pugile vicentino di ambire ad un incontro di maggior spessore: dopo il match il maestro benemerito Gino Freo, chiamato sul ring, ha accennato ad un possibile match titolato in terra francese. Restiamo in attesa di conoscere ulteriori dettagli!


« 1 di 4 »